Status Attuale
Non iscritto
Prezzo
1200

CORSO DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA 2022

1. INTRODUZIONE

Il CORSO DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, organizzato dall’Accademia del Cinema Renoir, è indirizzato a tutti coloro che vogliono conoscere le metodologie e gli ambiti della produzione cinematografica. Dal produttore esecutivo all’organizzatore generale, arrivando alle figure del produttore e del distributore.

2. LA ROAD TO PICTURES FILM

L’associazione culturale ROAD TO PICTURES FILM APS nasce a Roma, nel settembre del 2011. L’intento dei fondatori è di creare un polo formativo e professionale in materia cinematografica. A tale proposito l’associazione attiva da subito il percorso LAB, organizzando Workshop di alto livello professionale collaborando con importanti professionisti del mondo del cinema, come Francesco Munzi (Regista – Anime Nere, Saimir, etc.), Marco Spoletini (Montatore – Gomorra, Le Meraviglie, etc.), Maurizio Calvesi (Direttore della Fotografia – Prendimi l’anima, Mine Vaganti, etc.), Heidrun Schleef (Sceneggiatrice – La stanza del figlio, Il Caimano, etc.), Maurizio Braucci (Sceneggiatore – Martin Eden, La Paranza dei Bambini, etc.) e molti altri. Nello stesso tempo si occupa di produzione esecutiva e organizzazione di lavori audiovisivi di giovani autori, ottenendo ottimi risultati e dimostrando interessanti capacità gestionali e di leadership. Nel 2017 il percorso LAB è mutato in Accademia del Cinema Renoir, potenziando le attività formative e introducendo Corsi Annuali e Semestrali di Regia, Sceneggiatura, Montaggio, Produzione e Musica per Film.

3. IL CORSO

Il corso di produzione cinematografica si sviluppa in 250 ore. Le lezioni si articoleranno in lezioni frontali e in esercitazioni pratiche. Gli allievi, oltre al percorso didattico interamente dedicato alla pratica (con esercizi di spoglio e concezione del piano di lavorazione di un film), lavoreranno all’organizzazione delle esercitazioni di cortometraggio dirette dagli studenti del corso annuale di regia cinematografica.

4. OBIETTIVO DEL CORSO

L’obiettivo del corso è di trasmettere le conoscenze necessarie per affrontare al meglio un percorso di carriera nell’ambito della produzione cinematografica. Durante lo svolgimento delle lezioni, ogni allievo, attraverso un costante tutoraggio e con i preziosi interventi da parte dei docenti del corso, svilupperà molteplici conoscenze logistiche e organizzative.

5. PROGRAMMA IN SINTESI DEL CORSO

– Come nasce l’idea di un film. Acquisizione dei diritti;

– Lo spoglio e l’analisi degli elementi del film;

– Il confronto tra il produttore e l’organizzatore;

– Rapporto tra il produttore e il regista;

– I contratti e il rapporto con l’amministrazione;

– La composizione della troupe;

– Il reparto produzione: organizzatore, coordinatrice, ispettore, location manager e segretari;

– Il preventivo e il piano finanziario;

– Rapporti con il Mibac;

– La fase di preparazione;

– La fase delle riprese;

– La fase della post-produzione;

– L’edizione finale del film;

– Ruolo determinante delle televisioni;

– Le Film Commission e le Coproduzioni;

– Strategia di ricerca di un mercato adeguato;

– Il rapporto con la distribuzione;

– Esercitazioni pratiche: i lavori di fine anno.

6. I DOCENTI

‧ Gianluca Arcopinto | PRODUTTORE

È considerato il più importante produttore indipendente italiano. Dopo aver conseguito la laurea in letteratura Italiana, si diploma in Organizzazione della Produzione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Gianluca Arcopinto ha prodotto e distribuito oltre un centinaio di lungometraggi scoprendo talenti come Matteo GarroneLuca MinieroPaolo Genovese, Eugenio CappuccioVincenzo MarraSalvatore MereuFrancesco Munzi e Gianni Zanasi. È membro dell’Accademia del cinema italiano.

‧ Olivia Musini | PRODUTTRICE

Giovanissima e valida produttrice, che da anni con le società di produzione Cinemaundici e On my Own sviluppa importanti progetti particolarmente attenti alla qualità della storia. Ha prodotto il film evento Anime Nere di Francesco Munzi, ottenendo un successo internazionale e la vittoria di ben 9 Premi David di Donatello, tra cui quello al Miglior Produttore. Nel 2018 produce insieme a Lucky Red il film evento sugli ultimi giorni di Stefano Cucchi, dal titolo Sulla mia pelle di Alessio Cremonini e un imponente Alessandro Borghi.

‧ Simone Isola | PRODUTTORE

Produttore, regista e sceneggiatore. È dottore di ricerca in cinema italiano e diplomato in Produzione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Socio fondatore della società di produzione Kimera film, ha contribuito alla realizzazione di opere cinematografiche indipendenti come Et in terra pax di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, La mia classe di Daniele Gaglianone, Bertolucci on Bertolucci di Luca Guadagnino e Non essere cattivo di Claudio Caligari (opera italiana proposta per la candidatura ai Premi Oscar 2016). Nel 2015 porta al Festival di Venezia (sezione Classici) il suo primo lungometraggio da regista, Alfredo Bini, ospite inatteso. Ritorna sempre a Venezia, nel 2019, alle Giornate degli Autori con il documentario Se c’è un aldilà sono fottuto. Vita e Cinema di Claudio Caligari. Nel 2018 ha prodotto il primo film diretto da Valerio Mastandrea, Ride, presentato al Festival del Cinema di Torino e selezionato nelle migliori piazze internazionali (Tokyo, New York, ecc.).

‧ Simone Gattoni | PRODUTTORE

Considerato da Variety tra i 10 producers da tenere d’occhio all’ultimo Festival di Cannes, Simone Gattoni inizia a produrre a ventiquattro anni alcuni cortometraggi del suo maestro, Marco Bellocchio, uno dei quali è alla base dell’audace Sangue del mio sangue, che coinvolge vampiri e suore. Da allora è partner della Kavac Film di Roma e, oltre a realizzare i due lungometraggi successivi di Bellocchio, Fai bei sogni e Il Traditore (ben 7 Premi David di Donatello, tra i quali quello al Miglior Film), e il documentario Marx può aspettare (Fuori Concorso al Festival di Cannes 2021), realizza i progetti di altri autori, tra cui un altro maestro del cinema, Gianni Amelio, e i registi emergenti Adriano Valerio e Nicola Sorcinelli.

‧ Giuseppe Di Gangi | DIRETTORE DI PRODUZIONE

Dopo il diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia in Produzione, comincia la sua carriera attraverso collaborazioni con le più floride produzioni cinematografiche italiane. Tra le opere cinematografiche a cui ha preso parte ricordiamo La Grande BellezzaPremio Oscar come Miglior Film StranieroYouth – La GiovinezzaIl DivoL’Amico di FamigliaLe Conseguenze dell’Amore di Paolo Sorrentino; Missione di Pace di Francesco Lagi, La kryptonite nella borsa di Ivan Cotroneo, La guerra di Mario di Antonio Capuano, I baci mai dati di Roberta Torre, ecc.  Tra i più floridi direttori di produzione dell’ultimo decennio, prende parte attiva all’organizzazione della Serie Evento The Young Pope con Jude Law, diretta da Paolo Sorrentino. 

‧ Ciro Scognamiglio | AIUTO REGISTA

Nato a Napoli, approda al cinema sin dagli inizi duemila. Trasferitosi a Roma intraprende la sua carriera di aiuto regista collaborando con registi del calibro di Matteo Garrone (Dogman), Nanni Moretti (Mia MadreHabemus PapamIl Caimano), Andrea Molatoli (La ragazza del lago), Kim Rossi Stuart (Tommaso), Marina Spada (Il mio domani), Antonello Grimaldi (Caos Calmo), Claudio Giovannesi (Fiore), Susanna Nicchiarelli (Nico,1988), Fabio Mollo (Il padre d’Italia), Salvatore Mereu (Sonètaula), e tantissimi altri.  Dal 2011 svolge attività di formazione cinematografica ed è membro dell’ A.I.A.R.S.E.

In caso di impegni lavorativi e/o personali che porterebbero all’assenza di uno o più dei docenti segnalati in questo bando, l’Accademia del Cinema Renoir si impegna a sostituirli con altri professionisti dello stesso calibro e dal profilo similare.

7. DURATA E COSTI DEL CORSO

Il corso di produzione cinematografica si svolge a Roma per una durata totale di per un totale di 250 ore.

Le lezioni inizieranno nel mese di aprile 2022, con orario dalle 09.00 alle 18.00. In seguito, durante le esercitazioni di cortometraggio, gli allievi saranno impegnati dal lunedì al venerdì per le tre settimane finali.

Il programma sarà svolto con totale regolarità, anche nell’eventualità che il calendario subisca modifiche durante il normale svolgimento del corso.

Per permettere il regolare apprendimento delle lezioni, è concesso ad ogni allievo un limite massimo di assenze pari a 32 ore.

Il costo è di soli 1.200,00 euro per allievo.

Il corso è a numero chiuso. La classe sarà composta da un numero minimo di 8 allievi e un numero massimo di 15 allievi.

8. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONE

Per iscriversi e conoscere le modalità di pagamento è necessario contattare l’Accademia del Cinema Renoir e sottoscrivere la propria volontà di partecipazione, inviando all’indirizzo e-mail info@accademiadelcinemarenoir.it un proprio curriculum vitae, comprensivo di numeri telefonici, per essere contattati dallo staff dell’accademia e ricevere i dati per l’iscrizione.

La prima quota versata tramite bonifico bancario attiva l’iscrizione dell’allievo al corso (quota che sarà restituita all’allievo solo nel caso in cui il corso venga annullato o rimandato). Le altre modalità saranno indicate via mail. Il mancato saldo dell’intera somma indicata al punto 7, comporta l’esclusione dell’allievo dal corso.

La scadenza per le iscrizioni è prevista per il 28 febbraio 2022.

9. CONTATTI

Accademia del Cinema Renoir

Via Amilcare Cucchini, 60 – 00149 – ROMA

06 875 68552 | +39 345 212 5346

www.accademiadelcinemarenoir.it
info@accademiadelcinemarenoir.it
facebookAccademia del Cinema Renoir